Come risparmiare sulla spesa

come risparmiare sulla spesa

Come risparmiare sulla spesa

Ciao ragazzi! Oggi voglio darvi dei consigli su come risparmiare sulla spesa alimentare. La spesa giornaliera deve essere fatta con determinati criteri senza però ridurre le normali abitudini di vita.

 

Spesso molti di noi vanno al supermercato senza programmarsi una spesa idonea per evitare di tornarci.

spesa supermercato

In questo articolo vi darò quindi delle dritte per fare una spesa giusta e senza costi eccessivi, riuscendo così a risparmiare dei soldini che piano piano possono fare un bel gruzzoletto.

 

Cercare di risparmiare non significa limitarsi e vivere peggio ma essere consapevoli del proprio denaro e quindi spenderlo in modi giusti e soddisfacenti.

 

Non fare mai la spesa quando si ha fame

 

Non scherzo, anche se può sembrare una cosa buttata lì per caso, non bisogna fare la spesa quando si ha fame. Il motivo è perché in modo impulsivo si compra tutto ciò che non trae beneficio alla nostra salute e in piu’ viene comprato in modo eccessivo per via della fame ritrovandoci così a buttare cibo deperibile non consumato.

 

Per evitare di fare la spesa quando si ha fame vi consiglio di non andare mai a fare la spesa poco prima dei pasti principali, sempre meglio andare a fare la spesa dopo aver mangiato.

 

Programma settimanale

 

Per risparmiare sulla spesa un altro trucco è quello di programmare in anticipo il menù settimanale, o almeno avere un idea ben precisa dei pasti e degli spuntini di tutta la famiglia in modo tale da regolarsi meglio e acquistare le quantità giuste.

 

Portare sempre dietro dei sacchetti di plastica

 

Per evitare di spendere soldi per le buste della spesa portate da casa sacchetti di plastica o anche di tela. Il consiglio è quello di lasciare sempre dei sacchetti in macchina, saranno utili per non dimenticarli a casa.

 

Concentrarsi sul prezzo al chilo

 

Arrivati al supermercato spesso si guarda sempre si viene attratti dal prodotto in offerta, meglio se è qualche confezione con una bella scritta “risparmio”.

 

Importante è invece concentrarsi sul prezzo al chilo, molte volte si pensa che un prodotto costa meno rispetto ad un altro quando in realtà risulta più caro rispetto ad un altro prodotto che magari costa di piu’ ma che al chilo è con un prezzo inferiore.

 

Utilizzare dispensa e congelatore

 

Un consiglio molto utile è quello di preparare una bella dispensa dove si possono conservare i prodotti con scadenza piu’ lunga e che si utilizzano maggiormente.

Se ci sono offerte nei prodotti come caffè, acqua, olio ecc.. possiamo acquistarli una volta sola ma in modo abbondante (2-3 pacchi) per evitare di ricomprarli quando le offerte finiscono e quindi spendere il doppio.

 

In questo modo ci ritroviamo una bella scorta di prodotti che utilizziamo frequentemente comprati in offerta ad un prezzo decente.

 

Confezioni grandi

 

Se si ha famiglia numerosa è conveniente, a volte, acquistare i prodotti principali in quantità piu’ grandi come ad es. Pasta – Biscotti – Tonno – Uova. In questo modo ci permette di acquistare una volta sola una quantità maggiore magari anche ad un buon prezzo.

 

Le confezioni grandi spesso costano meno se paragonate alle confezioni più piccole dello stesso prodotto.

 

Andiamo al mercato

 

Spesso andare al mercato ti permette di risparmiare sulla spesa di frutta e verdura che al supermercato la si trova sempre con un prezzo più eccessivo. I prodotti sfusi non solo sono più economici e freschi ma sono anche più eco-sostenibili.

 

Come detto oltre ad avere un risparmio economico tangibile per la famiglia, acquistando al mercato aiutiamo anche la piccola economia agricola locale.

 

Utilizziamo i coupon

 

I coupon spesso vengono sottovalutati. Utilizzare i coupon invece per fare la spesa ci permette di risparmiare molto sulla spesa familiare. Le grandi catene mettono spesso in palio dei buoni spesa di vari valore.

 

No ai cibi pronti

 

Per quanto ti possano sembrare economici e veloci i cibi pronti sono molto piu’ costosi.

Per risparmiare sulla tua spesa evita l’acquisto di preparati anche perchè molti prodotti hanno molti conservanti e additivi necessari per prolungare la conservazione, che a lungo termine possono fare male alla tua salute.

 

 Si alla Tessera Punti Promozionale

 

Per risparmiare spesso molti supermercati ti danno la possibilità di utilizzare una card che ti permettere di raccogliere punti-regalo e farti spendere meno rispetto al prezzo che viene impostato sul prodotto.

 

Per avere questa card bisogna registrarsi online sul sito del supermercato oppure andare direttamente in un centro informazioni per richiederla. Quindi non solo ti permette di pagare il prodotto la metà del prezzo prefissato ma ti da anche modo di raccogliere un totale punti che potrai utilizzare per avere regali offerti dalle loro brochure.

1 Comment

  • StefaniaReci
    21 marzo 2018

    Interessanti consigli; soprattutto per quanto riguarda il fare la spesa di frutta e verdura al mercato. Si risparmia davvero? Di sicuro ci si guadagna in bontà e qualità degli alimenti; da questo punto di vista diffido sempre dalla grande distribuzione.

Post a Comment